lunedì 28 novembre 2016

Zuppa di legumi e orzo

On air: "Gabriel's Oboe" Ennio Morricone


Molti associano la semplicità alla banalità. Una zuppa però non può essere mai banale, è quel sapore primordiale che racchiude la piccola scintilla di ancestralità che secondo me, è dentro ognuno di noi.

mercoledì 23 novembre 2016

Torta di mele con farina di farro bianca e segale integrale

On air: "Buffalo Bill" Francesco De Gregori


Ogni giorno vive grazie a una melodia che lo pervade e lo anima, gli dà quel qualcosa in più che gli permette di essere speciale e degno di essere ricordato o dimenticato: può essere il suono della moca quando borbotta o il saluto di una persona o il silenzio tanto agognato nella solitudine di una stanza.

martedì 8 novembre 2016

No-knead bread al cacao. Buono a colazione e non solo!

On air: "La Vie En Rose" Louis Armstrong 




E' dura svegliarsi presto quando si è fatto nottata davanti al computer a lavorare per i vari progetti universitari, curando ogni minimo dettaglio di un impaginato o di una presentazione, spesso ci si rigira nel letto continuando a ripetersi che cinque minuti in più non ti faranno fare ritardo. Magicamente però quei cinque minuti diventano trenta e allora sì che è un bel guaio per uno come me che ama fare le cose con calma.


venerdì 4 novembre 2016

Orecchiette con broccoli e baccalà

On air: "Nashville Skyline Rag" Bob Dylan



Fare la pasta fresca mi consente di affrontare la giornata in modo diverso, mi predispone alla pazienza e al pensiero, cosa fondamentale con il progetto di tesi alle porte e le altre mille cose a cui sto lavorando in queste settimane. Il ponte di fine ottobre è caduto poi a fagiolo, permettendomi di dare spazio a tanti piccoli momenti necessari al mio star bene.

domenica 30 ottobre 2016

Pollo con olive e contorno di patate lesse

On air: "4/3/1943" Lucio Dalla


Non so cosa dire quest'oggi, avrei mille cose da raccontare ma le parole faticano a venir fuori come bloccate da qualcosa di più grande di tutti i discorsi esistenti. Oggi dunque lascerò parlare il cibo con il suo profumo e la sua pacata semplicità.

martedì 25 ottobre 2016

Minestra di cavolo nero con farina di mais

On air: "Only a River" Bob Weir



Non ho ricordi molto nitidi del mio primo incontro con il cavolo nero, ma ho solo la memoria di un capodanno a casa della mia bisnonna dove la mia prozia di Livorno aveva fatto una zuppa che mi fu servita sopra due fette di pane tostato e agliato, il primo assaggio fu il miracolo e quel sapore mi si stampò nella mente e certo tutt'oggi di replicarlo senza tuttavia riuscirci.

sabato 22 ottobre 2016

Baccalà in umido con cipolle

On air: "Bandiera Bianca" Franco Battiato



Quanto è bello tornare a casa è sentire l'odore del proprio piatto preferito e sorridere quando si varca la soglia della porta dimenticando i problemi scolastici e di lavoro, lasciandoli a piangere all'uscio.

La malinconia ho imparato a nasconderla dietro gli odori e i sapori e a combatterla a colpi di mestolo.